GIUSEPPE COCCHI

Camminatore e viaggiatore per passione, pratico yoga e meditazione da anni oltre a essere operatore shiatsu (diplomato alla Scuola Shiatsu-Ki di Firenze). Laureato in Geologia all’Università di Firenze, mi occupo da sempre di ingegneria ambientale. Ma come, direte voi? Non chiedetemelo, non lo so neanch’io! Ah, dimenticavo… lavoro anche in progetti di cooperazione internazionale in Palestina. E naturalmente – quel che più conta – sono Guida Ambientale Escursionistica (diplomato ai sensi della legge 86/2016 della Regione Toscana) e iscritto all’Agae (Associazione Guide Ambientali Europee). Capite perché, quando mi chiedono che lavoro faccio non so mai cosa rispondere?

ANDREA NANNI

Da piccolo avevo sempre le ginocchia sbucciate, ed era proprio quando non riuscivo più a camminare che partivo per i viaggi più lunghi: le mie guide si chiamavano Verne, London, Kipling… Con loro non ho mai smesso di viaggiare, e quando ho smesso di avere le croste alle ginocchia ho scoperto che camminare libera dai limiti dell’immaginazione, dà ritmo al pensiero, apre alla vita. Nel frattempo mi sono laureato in Lettere all’Università di Firenze, sono diventato giornalista, ho fatto il critico teatrale, ho curato libri e diretto festival di teatro e danza contemporanea. Oggi sono redattore in una radio dedita alla musica classica e mi occupo di formazione. E naturalmente progetto camminate.

Collaboratori

PIERRE MUMBER

Pierre è una guida escursionistica che vive in Francia a Le Monêtier-les-Bains, nel dipartimento delle Hautes Alpes, dove gestisce un “gîte”, una via di mezzo tra un rifugio e un agriturismo. Appassionato ed esperto conoscitore della montagna, divide il suo tempo tra il gîte, l’attività di guida, lo sci e l’esperienza come volontario in un’associazione che si occupa di accoglienza. Il 4 maggio 2018 a Prato, l’associazione di cui Pierre fa parte è stata premiata dal Cospe Onlus – organizzazione non governativa che si occupa di sviluppo equo e sostenibile, rispetto delle diversità, pace e giustizia tra i popoli – con il premio “Mediterraneo di Pace” per l’attività in favore dei diritti umani.

ELISA ZURI

Elisa è un’esploratrice di luoghi, di libri e dell’animo umano. Camminando su uno di questi tre fili, si è laureata in Filosofia all’Università di Firenze, ha studiato marketing e ha lavorato nel commercio estero, percorrendo in lungo e in largo le strade d’Europa e oltre. Con un secondo filo in mano, ha abitato la passione per il teatro e la recitazione. Con il terzo nell’altra, ha seguito la trama della scrittura e dei libri, con cui passa gran parte del tempo, lavorando e a casa. Ha scoperto che tutte queste cose si evolvono camminando e le cose più importanti della sua vita di oggi sono nate così, con gli scarponi ai piedi lungo un sentiero.