MOMENTI D’OZIO

Tra una camminata e l’altra, i momenti d’ozio permettono di proseguire il cammino con il pensiero, i sensi e il confronto tracciando una geografia di relazioni. Per questo vi suggeriamo letture legate alle nostre camminate e vi invitiamo a condividere i pensieri negli incontri che organizziamo con la Libreria Tatatà.

INVITO ALLA LETTURA: un libro, una camminata

Vi suggeriamo libri legati ai singoli percorsi, scritture che accompagnano il cammino e intercettano segni del territorio. Non c’è una derivazione diretta (il cammino che nasce da una lettura), si tratta piuttosto d’incontri tra parole ed esperienze, felici cortocircuiti tra vita e letteratura.

di Marco Amerighi, Internazionale, 3 Aprile 2018

di Jean-Luc Nancy, Abscondita, 2011

di Giorgio Manganelli, Adelphi, 2013

di Fritjof Capra, Adelphi, 1989

di Lucio Anneo Seneca, Mondadori, 2016

di Publio Ovidio Nasone, Rizzoli, 2014

di Piero Malvezzi e Giovanni Pirelli, Einaudi, 2015

di Banksy, L’Ippocampo, 2011

di Thich Nhat Hanh, Terra Nuova Edizioni, 2017

di Pietro Pinti e Jenny Bawtree, Terra Nuova Edizioni, 2008

di Rainer Maria Rilke, Feltrinelli, 2014

di P.B.Shelley, J.Keats, G.G.Byron, Feltrinelli, 2015

di Sibilla Aleramo e Dino Campana, Feltrinelli, 2015

di Alessandro Leogrande, Feltrinelli, 2017

di Gilles Clément, Quodlibet, 2012

di Omar Khayyâm, Einaudi, 1979

di Cecilia Dalla Negra e Christian Elia. Fotografie di Gianluca Cecere, Milieu Edizioni, 2018

PENSIERI CONDIVISI

Perché non solo il cammino ma anche il pensiero sia un’esperienza al tempo stesso personale e condivisa, Tempo Nomade organizza degli incontri nello spazio accogliente della Libreria Tatatà. Momenti di scambio alla pari in cui avere l’opportunità di riattraversare i temi incontrati in cammino. Incontri aperti sia a chi già ha partecipato alle nostre camminate sia a chi ha voglia di farlo.

Presto notizie sui prossimi incontri…

  • Tutto
  • una camminata

di Marco Amerighi, Internazionale, 3 Aprile 2018

di Jean-Luc Nancy, Abscondita, 2011

di Giorgio Manganelli, Adelphi, 2013

di Fritjof Capra, Adelphi, 1989

di Lucio Anneo Seneca, Mondadori, 2016

di Publio Ovidio Nasone, Rizzoli, 2014

di Piero Malvezzi e Giovanni Pirelli, Einaudi, 2015

di Banksy, L’Ippocampo, 2011

di Thich Nhat Hanh, Terra Nuova Edizioni, 2017

di Pietro Pinti e Jenny Bawtree, Terra Nuova Edizioni, 2008

di Rainer Maria Rilke, Feltrinelli, 2014

di P.B.Shelley, J.Keats, G.G.Byron, Feltrinelli, 2015

di Sibilla Aleramo e Dino Campana, Feltrinelli, 2015

di Alessandro Leogrande, Feltrinelli, 2017

di Gilles Clément, Quodlibet, 2012

di Omar Khayyâm, Einaudi, 1979

di Cecilia Dalla Negra e Christian Elia. Fotografie di Gianluca Cecere, Milieu Edizioni, 2018

Torna su