Un libro, una camminata

Quartine

di Omar Khayyâm, Einaudi, 1979

Omar Khayyâm, matematico e astronomo vissuto tra l’XI e il XII secolo, è noto nella storia della letteratura persiana per la sua attività poetica, e in particolare per le Quartine (arabo رباعیات, Rubâʿiyyât). Le continue esortazioni a riempire la coppa di vino, a vivere il presente, a considerare la fragilità dell’esistenza e l’incombere della morte ricorrono nella poesia di Omar Khayyam interrogandoci ancora oggi.

INVITO AL CAMMINO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su