Un libro, una camminata

Un viaggio chiamato amore
Lettere 1916-1918

di Sibilla Aleramo e Dino Campana, Feltrinelli, 2015

Il carteggio tra Aleramo e Campana ci porta nelle colline del Mugello, tra Barco e Casetta di Tiara, vicino a Firenzuola. Lì, “andando e stando” tra la “pura bellezza dei grandi boschi” e gli “ultimi splendori della bella stagione”, esplode tra i due una passione che, dopo l’idillio iniziale nella natura, si conclude tragicamente con il definitivo internamento di Campana in manicomio.

INVITO AL CAMMINO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

venti + 14 =

Torna su